ABOUT ME


"Cerco sempre di rinnovarmi e di creare qualcosa di nuovo ogni momento. Nella mia vita mi piace decidere all'ultimo minuto. Sentire quello che c’è nell'aria e andare con il mio istinto."

La moda dal mio punto di vista

Keep it simple

La moda riflette i nostri tempi, la loro tendenza di stile, la società, la cultura, la storia. Ma è anche lo specchio dei nostri sentimenti. L'occhio della moda è un occhio molto sensibile, per questa ragione è la mia passione. Sono una persona curiosa per natura e il mondo della moda è pane per i miei denti!

Credo che gli stilisti più interessanti siano quelli più curiosi e sensibili anche ai dettagli impercettibili e che non hanno paura di commettere errori. La creatività è trovare il coraggio di esprimersi mediante un proprio modo di considerare la realtà stessa. Per me gli ingredienti fondamentali per una buona collezione di moda sono avere una mente aperta, molta intelligenza e con una spiccata curiosità di spirito.

Le mie espressioni creative non sono tangibili e dirette come le parole. A me piace vivere nella mia dimensione, quindi preferisco esprimere la mia creatività non parlando, ma appunto nel creare qualcosa.

Per essere onesta non riesco a organizzare sempre il mio tempo di lavoro come vorrei. Quindi durante "i miei periodi morti" sono sopraffatta dall'ansia di essere sempre in ritardo per tutto! Però sono una lavoratrice fortemente determinata che mette la passione in tutto quello che fa. Così, alla fine, riesco sempre a rispettare tutte le scadenze.

Sono sempre alla ricerca di imparare cose nuove, per questo ho un approccio "Cliffs Notes" alle nuove tendenze. Sono informata su tanti argomenti e penso che queste mie conoscenze, anche se non sempre in modo approfondito, siano utilissime per la moda. Mi piace viaggiare perché apre la mia mente e la mia immaginazione; mi piace leggere tutto su tutto. Anche per questo ho un carattere molto socievole e sono a mio agio in qualsiasi ambiente. Durante il mio tempo libero mi piace fare molte cose insieme. In particolare ascolto musica, mi aggiorno sui fatti più importanti del mondo, guardo e leggo riviste di moda.

Il lavoro della stilista è veramente eccitante, non c’è un lavoro del genere simile nelle tantissime e diversissime attività umane. Lo stilista deve avere una grande immaginazione e cercare ogni dettaglio, anche quelli più pittoreschi e stravaganti.  Grazie al punto di vista della moda posso vedere molte cose interessanti ed essere costantemente in contatto con il mondo dell'arte e della creazione artigianale. L’aspetto peggiore del lavoro dello stilista è che non c’è molto tempo. Il tempo non è mai abbastanza sufficiente. Anche perché oggi la moda ha accelerato i tempi di creazione e di produzione. C’è sempre meno tempo per disegnare nuove idee e rimanere aggiornati con le nuove tendenze e previsioni. Però lo stereotipo che quelli che lavorano nella moda devono essere privati ​​della loro vita personale, come racconta il l film "Il diavolo veste Prada", non mi trova d’accordo.  Penso che nell’ ambiente della moda ci sia più caos e molta disorganizzazione.

Il lavoro però è impegnativo e richiede molto sacrificio. A volte inizio a lavorare la mattina e non finisco prima delle tre del mattino. Questo non mi disturba più di tanto. La più grande soddisfazione è vedere il lavoro finito. Credo che in qualsiasi ambiente dobbiamo imparare a essere pazienti ed essere ben organizzati. Può sembrare un cliché, ma sono le necessarie precondizioni per lavorare al meglio. Quindi essere pazienti e sempre apprezzare la vita! Questo è il mio segreto, godere di ogni momento e prendere un lungo e lungo tempo per me stessa,  per il persone che amo!

 

 

Chi sono

love to create

Ciao e grazie per la lettura!

Originariamente nata a Roma, Italia, tuttavia il mio sangue è metà italiano e metà argentino (mia madre è Argentina).

La mia passione per la moda e l'arte ha radici profonde sin  da quando ero bambina. I miei genitori mi hanno trasmesso l’amore per la cultura e l’arte. Appassionata ai libri d'arte di mio padre e ai dipinti della casa del miei nonni passavo il mio tempo a guardarli e a fantasticare su cosa volevano trasmettere. Mi piaceva guardare e tagliare le rivista di moda, creare collage, lookbook e mi divertivo a vestirmi creando i miei stili con gli abiti e accessori di mia madre. Così, ho acquisito un forte senso estetico naturale che ho sviluppato grazie agli studi artistici, e di progettazione della Moda presso il dipartimento dell'Università di Architettura di Firenze, dove ho ottenuto un premio di "Excellence in Making Design and Vintage".

Per migliorare le mie abilità di moda ho frequentato anche alcuni corsi supplementari  (Dressmaker, Fashinator Hats, Pattern Paper, Moulage) e studiato le tecniche per la carriera di Image Consultant. Finito l'università ho sviluppato un forte interesse per la cultura orientale, la mia tesi di laurea illustrava e analizzava  "Come la cultura orientale ha influenzato la cultura occidentale e il resto del mondo". Così ho migliorato la mia conoscenza della moda e la cultura orientale frequentato una specializzazione post-laurea in moda in Cina (湖北 美术 学院)  È  stata un'esperienza davvero meravigliosa. In Cina ho avuto l'opportunità di conoscere alcuni artisti e di praticare vari tipi di corsi di Belle Arti cinesi. Ho ottenuto "con onore" il mio nome d'arte cinese 张 俪 雅 (Zhang Liya) che è stato progettato per me dal mio insegnante di pittura ed artista molto rinomato in Cina. Ho approfondito attraverso viaggi e attività anche gli studi sui costumi tradizionali e le abitudini delle minoranze etniche cinesi e della tecnica del tessuto Batik. Partecipando al 2015 Cina Phoenix Culture Festival o Clothing e partecipando alla Settimana della Moda di Pechino (Cina) in relazione al dipartimento di Fashion Design HIFA. Durante questa esperienza ho iniziato a sviluppare la mia rete personale e contribuire come designer di moda e di consulente.

Durante la mia crescita personale e formativa ho sempre continuato a lavorare. Questo mi ha permesso di avere esperienze di lavoro rilevanti che mi hanno permesso di assorbire il "sistema moda". Voglio dire, conoscere i dettagli delle passerelle, assistere a spettacoli di moda, eventi fieristici e rimanere aggiornati sulle ultime tendenze. Ho contribuito a definire e ad attuare l’espansione di progetti in contatto diretto con la gestione delle aziende/clienti (anche nei settori non legati alla moda) che mi hanno permesso di sviluppare forti capacità di comunicazione, come comprensione e interpretazione delle esigenze del cliente/utente e una grande abilità nel risolvere i problemi e identificare la soluzione giusta assumendo la responsabilità delle mie decisioni. Durante la mia vita ho fatto frequenti viaggi all'estero per la fase di ricerca personale e anche per lanciare e controllare i lavori di nuovi progetti. Queste esperienze mi hanno permesso di acquisire una forte sensibilità internazionalmente aperta e la capacità di interpretare personalità differenti e svolgere la mia attività in lingue diverse tenendo sempre al primo posto il principio ed il rispetto per le diversità culturali.

Oggi ho iniziato la mia attività di freelance con l'obiettivo di progettare e seguire intere collezioni, tenendo sempre presente l'immagine, il target e lo spirito del marchio, le esigenze dei clienti e le esigenze del mercato. Lo scopo del mio lavoro è quello di fornire un servizio professionale attento e efficiente al cliente per trovare le migliori soluzioni, le idee più originali e il design più appropriato alle richieste.

Sempre curiosa e intraprendente frequento corsi di formazione e workshop che aggiornano di continuo le mie competenze. Adoro lavorare in ambiente internazionale, conoscere nuove persone e sperimentare nuove mode.

Blog Very Valentini  

Il Blog è focalizzato sulla moda, il design, l'arte e il mondo in cui viviamo. Definendo e creando un dialogo bidirezionale sulla loro capacità di comunicare e fornendo una visione condivisa attraverso la fotografia e l'ispirazione del design in connessione con la mia personalità, creatività e attitudine per restare fedele con me stessa e portare la mia personale ispirazione, creatività e le mie esperienze di viaggio e punti di vista.

Se c'è qualcosa che vorresti vedere o chiedermi oppure se desideri discutere con me di una collaborazione, inviami una e-mail all'indirizzo: info@flaviavalentini.com

Grazie ancora per la lettura, e spero che manteniamo la nostra relazione in futuro!

Studio/ Servizi